È stato confermato anche per il 2020 il limite di 34 anni e 364 giorni (35 anni non compiuti) per ricevere l’incentivo in caso di assunzione di giovani a tempo indeterminato*.

A quanto ammonta lo sgravio?

Lo sgravio ammonta al 50% della contribuzione a carico dell’azienda per 36 mesi, per un massimo di €3000 su base annua.

Quali sono i lavoratori interessati?

Sono i giovani con un’età superiore ai 30 anni non compiuti  (35 anni ancora per il 2020) che NON abbiano mai avuto un rapporto a tempo INDETERMINATO con alcun datore di lavoro.

Quali sono i Contratti agevolati?

  • Contratto a tempo indeterminato part-time/full-time (anche in somministrazione);
  • Trasformazioni a tempo indeterminato di rapporti a tempo determinato, se il dipendente non ha compiuto 30 anni alla data della trasformazione (35 anni fino al 31/12/2020);
  • Prosecuzione dei Contratti di apprendistato in tempo indeterminato, se il dipendente non ha compiuto 30 anni alla data della prosecuzione.

 

*Per la piena operatività occorrerà attendere la circolare operativa INPS

Per ulteriori chiarimenti:

Richiedi maggiori informazioni